• DIAMANTI, SPECIALE CEMENTO

PLATE SIX COLUMN - Utensili appositamente prodotti per la lavorazione sul cemento a secco. Con attacco a velcro e dimensioni di mm.60 sono adattabili su tutte le macchine satellitari. Disponibili nelle grane 30/50/100/200/500/800/1500/3000.

DOTS - Utensili per uso a secco o ad acqua adatti a tutte le macchine satellitari. Diametri 80 mm. Grane disponibili: 100/200/400/800/1500/3000.

  • DISCHI DIAMANTATI PER SMERIGLIATRICI

Disponiamo inoltre di diverse tipologie di dischi per il flessibile, da usarsi ad acqua o a secco. Disponibili nelle misure 80/100/125, hanno ottime performance e lunga durata.

WHITE DRY FLEX: di colore bianco sono progettati per l’uso a secco, ma ovviamente sono ottimi anche per le lavorazioni ad acqua. Le grane sono 30/50/100/200/400/800/1500/3000. Eccellente utilizzo anche sul cemento.

P.P. FLEX: da usarsi soprattutto ad acqua, sono pensati per lavori di pregio e offrono pertanto risultati eccezionali. Le grane sono 30/50/100/200/400/800/1500/3000.

SLICE DISC: disponibili nella misura 80 sono perfetti per marmo e particolarmente per il granito. Si possono impiegare anche sulle macchine da pavimento. Disponibili in 4 posizioni diverse.

Linea per macchine tradizionali

Da diversi anni ormai l’impiego degli utensili diamantati è entrato prepotentemente nell’uso comune, anche quando si lavora con le levigatrici tradizionali. Il diamante infatti offre risultati migliori, maggiore facilità di utilizzo, una produzione ridotta di fanghi residui e costituisce un equipaggiamento di dimensione e peso contenuti. L’abrasivo diamantato permette un lavoro più facile con migliori risultati e in tempi più brevi.

  • PRISMATICI METALLICI PER SGROSSATURA

L'asportazione di tutte le asperità e i dislivelli presenti sulla superficie si ottiene mediante l'impiego di utensili costituiti da "virgole" diamantate dotate di un diverso numero di settori, in base alle esigenze.

Gli utensili sono disponibili in varie grane, a partire dalla grana 16 sino ad arrivare alla grana 140/170. Le diverse grane vengono impiegate in base al tipo di pietra e alla quantità di materiale da asportare. Normalmente si utilizzano due passate: la prima per la sgrossatura propriamente detta, la seconda per eliminare le righe della prima e preparare il pavimento alla levigatura.

I diamanti metallici dell'azienda hanno un'ottima taglienza e spianano perfettamente le superfici eliminando qualsiasi dislivello. Sono disponibili la linea per marmo, terrazzo, granito e cemento nelle grane 16/30/40/70/120/220 per soddisfare qualsiasi esigenza di lavoro.

  • PRISMATICI RESINOIDI PER LEVIGATURA

La levigatura si realizza utilizzando utensili diamantati resinoidi, disponibili nelle grane da 30 a 6000. Le passate standard sul marmo/terrazzo/cemento sono quattro (50/100/200/400), sebbene talvolta siano sufficienti tre o addirittura due grane. Sul granito e' necessario aumentare il numero di grane fino a sette passate. Si consiglia sempre di procedere con la grana successiva solo quando si sono tolte tutte le righe della grana precedente.

Con l'impiego dei diamanti resinoidi la fase di levigatura è semplice e veloce. Gli utensili si applicano a strappo con l'ausilio di un supporto calamitato. Sono disponibili per tutte i tipi di pietra e offrono ottime performance facilitando il raggiungimento di risultati di alto livello anche su superfici come terrazzo o cemento.

  • UTENSILI PRISMATICI PER LA LUCIDATURA

A completamento della gamma, gli utensili SPON permettono una lucidatura perfetta, facile, veloce e con costi contenuti. Le grane disponibili sono 400/800/1500/3000/6000/10000. Sono perfetti su tutte le superfici dal granito al cemento. Si usano in sostituzione della polvere, arrivando alla grana necessaria secondo le proprie esigenze, oppure si usano prima della lucidatura con polveri per un lavoro più facile e veloce. In ogni caso permettono un lavoro più rapido, di migliore qualità e minor costo

Sono utensili che vengono impiegati sulle macchine per effettuare la bocciardatura che avviene in maniera omogenea per la qualità dell’utensile stesso e per il sistema di lavoro delle levigatrici di M&B.

Si applicano sia sulle macchine tradizionali nelle diverse misure dei piatti, sia su quelle satellitari dove le rotazione incrociate e i diversi rapporti di trasmissione ottimizzano l’azione dell’utensile. Disponibili in tutte le dimensioni a richiesta. Si applica questo processo su pietra naturale e calcestruzzo per produrre un effetto antiscivolo o, per esempio, per la preparazione alla successiva “anticatura”.

Share by: